La famiglia

La tenuta condotta dalla famiglia Odicini, ha radici antichissime e la casa padronale prospiciente il castello è nobile testimone che tramanda nel paese e nel territorio la sua presenza dal 1500 fino ai giorni nostri. La passione per la terra è sentimento forte che accomuna in un’unica storia le ambizioni delle ultime generazioni: quella di Giuseppe Odicini e della moglie Giulia Sterzi, e quella del figlio Roberto, che stessa passione e stesso amore ha saputo comunicare alla moglie Renata.

La cantina

Nella tenuta le vigne hanno la loro parte di testimonianza da rendere,- con un passato di selezioni severe per giungere ai risvolti migliori. I vigneti, grazie alla loro felice esposizione, tra aprile ed ottobre, dall’alba al tramonto sono sotto la protezione dei raggi del sole e, grazie alla composizione dei terreni attribuiscono alle selezioni operate toni, strutture, profumi e sapori contrassegnati da sfumature sensibilmente e variamente accentuate.

Il territorio

Fin dal medioevo, conti e marchesi liguri eleggevano i cucuzzoli delle colline ovadesi a loro dimora per attingere alla prodigalità di queste terre già famose per la bontà dei vini e la ricchezza della cacciagione. Qui le vigne si adagiano in geometrie precise sui declivi meglio esposti al sole, i cui terreni sciolti regalano alle uve insolita fragranza e spiccata personalità. Tra le posizioni migliori, i vigneti di Valle Scura sono rinomati per l’alta vocazionalità, per i suoi microclimi e per i terreni che sanno regalare al vino caratteri aggraziati, sapori pieni e fruttati, bouquet freschi e intensi.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This